Differenza tra Dyson Supersonic e Dyson Airwrap

Differenza tra Dyson Supersonic e Dyson Airwrap

Negli ultimi anni il prestigio dei prodotti haircare di Dyson è aumentato notevolemente, soprattutto tra le persone con i capelli lunghi. Al phon Supersonic si è aggiunto anche lo styler Airwrap e, nonostante i due prodotti abbiano delle caratteristiche simili, si caratterizzano per specifici aspetti, tali per cui alcuni capelli, soprattutto i ricci, sono più adatti al Dyson Supersonic e altri, i lisci, all’Airwrap. Inoltre la scelta dipende anche dall’effetto finale che si vuole ottenere.

Dyson Supersonic: le principali caratteristiche

Il phon Dyson Supersonic riscuote un grosso successo grazie a specifiche peculiarità, ossia:

  • asciugatura rapida, senza calore estremo;
  • cinque accessori per ottenere lo styling desiderato:
  • nuovo accessorio per il finish, perfetto per una piega morbida e luminosa, che nasconde i baby hair sotto i capelli più lunghi:
  • progettato per tutte le diverse tipologie di chiome.

Il phon asciuga i capelli e permette di fare una messa in piega con una spazzola. È costituito da un corpo centrale e da tre accessori intercambiabili. Inoltre è dotato di un diffusore per capelli mossi e ricci e due beccucci liscianti. Forma e velocità di asciugatura rendono Supersonic perfetto per chi ha una chioma folta.

La potenza è garantita dal motore digitale Dyson V9, che raggiunge i 110.000 giri al minuto ed è talmente piccolo da essere inserito nel manico del prodotto. Associato alla tecnologia Air Multiplier, che amplifica l’aria tre volte rispetto a un’asciugatura normale, il prodotto haircare produce un flusso di aria controllato ad alta pressione e velocità.

Dyson Supersonic dispone di tre impostazione di velocità del flusso d’aria e di quattro impostazioni di calore, incluso il getto freddo per andare a fissare la piega finale. Inoltre, rispetto ad altri phon, il Dyson Supersonic misura la temperatura dell’aria più di 40 volte al secondo e riesce a regolare continuamente il calore, evitando di danneggiare la chioma e mantenendo i capelli sani e luminosi.

Le versioni più vendute Dyson Supersonic su Amazon

Styler Dyson Airwrap: le principali caratteristiche

Dyson Airwrap non è né una piastra né un’alternativa alla piastra poiché, per creare lo styling, il prodotto utilizza aria calda e non il calore diretto. Airwrap va a sostituire la combinazione phon e spazzola impiegata dai parrucchieri prima della piastra e permette di ottenere un liscio naturale, variabile in base al tipo di capelli. Airwrap non è neanche un phon, nonostante tra gli accessori nella confezione si possa montare sul corpo centrale un asciugatore, che si limita a preasciugare i capelli togliendo l’acqua in eccesso.

Dyson Airwrap è uno styler, utile per acconciare la chioma e che consente di ottenere un finish liscio, ondulato o riccio, a seconda delle necessità. Infatti, i coni sono utilizzati per realizzare onde e ricci, mentre le spazzole per lisciare o dare volume. Riesce quindi ad asciugare e mettere in piega la chioma nello stesso momento.

Il prodotto haircare ha brevettato l’effetto Coanda, il principio fisico per cui un getto d’aria tende a seguire il contorno di una superficie vicina. Grazie a tale effetto lo styler può arricciare o lisciare il capello: nel primo caso, grazie al flusso continuo d’aria intorno al cono, attira i capelli verso la superficie andando a creare ricchi voluminosi oppure onde. Invece la coanda per lisciare attira i capelli verso la superficie della spazzola facendo fuoriuscire l’aria attraverso le ciocche e imitare una tecnica di asciugatura professionale.

Il prodotto di haircare è dotato di otto accessori, ossia: il preasciugatore, tre spazzole, di cui una cilindrica volumizzante, due coppie di coni per le onde (una da 3 centimetri di diametro e una da 4). Il Dyson Airwrap è dotato di tre impostazione di velocità del flusso d’aria e di quattro impostazioni di calore, con incluso un getto freddo.

Inoltre, dispone di un motore digitale Dyson V9 che ruota alla velocità di 110.000 giri al minuto e riesce a imprimere una pressione di 3,2 kPa e una potenza in grado di produrre l’effetto Coanda. Dyson Airwrapp dispone del controllo intelligente del calore che misura e regola la temperatura oltre le 40 volte al secondo, riuscendo a proteggere la chioma da un eccessivo calore.

Le versioni più vendute di Styler Dyson Airwap su Amazon

Dyson Airwrap o Dyson Supersonic?

Dopo aver analizzato le specifiche caratteristiche di ambo i prodotti si può affermare che si tratta di due soluzioni molto diverse. Se Dyson Airwrap è ideale per chi dedica del tempo a dare una piega mossa o liscia alla chioma post lavaggio, Dyson Supersonic è un vero e proprio phon per asciugare i capelli in modo rapido.

Le onde di Airwrap sono perfette se si vuole ricreare un effetto naturale senza danneggiare i capelli con la piastra, ma potrebbero non durare a lungo, soprattutto se si hanno capelli lisci e sottili. Airwrap permette anche di creare un liscio naturale e consente di ottenere i migliori risultati su chi ha i capelli lisci o poco mossi.

Dyson Supersonic è consigliabile a chi necessita di un asciugacapelli di alta qualità, silenzioso, rapido e che valorizzi la forma naturale della chioma. In particolare, è adatto per le persone ricce.

Gli sconti di oggi per i Styler Dyson Airwap 

Oggi non abbiamo prodotti da proporti. Torna domani

Accessiori per Styler Dyson Airwap 

Accessiori per Asciugacapelli Dyson Supersonic