Come scegliere il Dyson più adatto ai miei capelli?

scegliere il Dyson più adatto ai miei capelli

Da diversi anni il brand britannico Dyson è sul mercato degli elettrodomestici ed è sinonimo di tecnologia, avanguardia ed eccellenza. Se inizialmente si era specializzata in aspirapolveri e purificatori, negli ultimi tempi ha iniziato a proporre anche prodotti haicare.

Nonostante l’indubbia qualità dei dispositivi, Dyson è nota specialmente per i prezzi dei prodotti, che sono davvero onerosi rispetto alle aziende concorrenti. Il costo proposto è commisurato all’estetica, la funzionalità e gli elevati livelli di performance dei prodotti. Nella linea dedicata ai capelli Dyson propone phon, piastre e styler, ognuno con specifiche caratteristiche. Tra il Dyson Supersonic, il Dyson Airwrap e il Dyson Corrale c’è l’imbarazzo della scelta.

I più venduti elettrodomestici Dyson per la cura dei capelli su Amazon

Dyson Supersonic: il phon che asciuga senza rovinare i capelli

Dato il prezzo elevato, se ci si vuole regalare un dispositivo Dyson è opportuno analizzarne con cura tutte le peculiarità così da acquistare il prodotto più adatto. Il phon Supersonic asciuga i capelli in modo rapido, senza calore estremo e, se aiutati da una spazzola, aiuta a fare la messa in piega alla chioma.

Si compone di un corpo centrale e di tre accessori da inserire in base alle necessità. Supersonic funziona grazie a un motore molto rapido di altri phon in commercio; infatti, nella versione con il motore V9 raggiunge 110 mila giri al minuto. L’aria emessa è calda, ma non troppo poiché non raggiunge mai temperature troppo elevate, per evitare di danneggiare i capelli.

Gli accessori Dyson più richiesti su Amazon 

Dyson Airwrap: lo styler per capelli ondulati, ricci o lisci

Airwrap invece è uno styler, ossia uno strumento utile per acconciare i capelli. Quindi non asciuga la chioma e non può essere impiegato come piastra. Si compone di un corpo principale e gli accessori che si possono attaccare al corpo centrale sono otto: il preasciugatore, tre spazzole, di cui una cilindrica volumizzante e due coppie di coni per fare le onde.

Airwrap mixa il motore digitale con l’aerodinamica, sfruttando il fenomeno effetto Coanda che consente di realizzare onde, ricci o capelli lisci senza usare un calore estremo. Va specificato che se si vogliono ottenere dei capelli listi usando Airwrap non si otterrà l’effetto che si avrebbe con una piastra, ma si può realizzare un liscio naturale, diverso a seconda del capello.

Pur non essendo un phon, tra i vari accessori c’è anche un asciugatore, che si limita a preasciugare la chioma, togliendo l’acqua in eccesso.

Dyson Airwap : Le offerte del giorno

Dyson Corrale: la piastra che non danneggia i capelli

Dyson Corrale è la piastra del brand britannico che punta la sua tecnologia verso il benessere della chioma. Il prodotto agisce riducendo il calore delle piastre convenzionali, così da diminuire i danni e migliorare lo styling. Ciò che rende unica Corrale sono le lamine flessibili, create in lega di rame e manganese che si adattano per abbracciare i capelli.

Tale meccanismo permette di ottenere uno styling professionale, ma in poco tempo e con meno calore. Nel lungo periodo con Dyson Corrale si riducono i danni ai capelli del 50% e l’effetto crespo ed elettrostatico vengono di molto diminuiti.

Grazie a Dyson Corrale si possono ottenere tre diversi stili: capelli lisci ed eleganti; lisci e morbidi, con un leggero movimento sulle punte oppure le cosiddette beach waves, per ricreare uno styling sbarazzino. Inoltre, il dispositivo è senza fili ed è garantita un’autonomia di circa mezz’ora, a fronte di una ricarica di 70 minuti circa.

Dyson Corrale Special Edition Hair Straightener (Prussian Blue / Rich Copper)
  • Functions: Straightening, Curling, Waving
  • 4.34m Cable Length
  • 200 W Wattage
  • Dimension: 292 x 45 x 41 mm | Weight: 0.561 kg
  • 10.8V-16.8V Universal Voltage, Up to 30 minutes Runtime

Consigli utili per scegliere il Dyson più adatto ai capelli

Solo scoprendo qual è il proprio tipo di capello si può individuare il prodotto Dyson più adatto e capace di realizzare lo styling desiderato. In Dyson, le chiome sono classificate in quattro tipologie: i capelli più piatti appartengono al tipo 1 o 2, mentre i capelli più ricci al 3 o 4. Individuato il tipo di capello è più semplice capire il dispositivo più adatto e lo stile giusto.

Nella styler Dyson Airwrap la spazzola lisciante è stata creata per lisciare i capelli più spessi e ricci di tipo 3 o 4. Invece la spazzola lisciante delicata è adatta per i capelli più fini, del tipo 1 e 2. E ancora, i diversi coni sono progettati a seconda della tipologia di chioma e vanno usati a seconda della classificazione del capello.

Invece chi ha i capelli ricci e vuole valorizzare la sua chioma potrebbe optare per il Dyson Supersonic, il phon usato in combinazione con l’accessorio diffusore, che stimola l’onda e crea un effetto naturale. Una minor emissione di calore e di flusso d’aria aiuteranno non solo a non danneggiare la chioma, ma anche a evitare l’effetto crespo, ottenendo un ottimo risultato.

Infine, se si vogliono ottenere dei capelli super lisci l’ideale è la piastra Corrale. Il prodotto ha totalmente stravolto l’industria dell’haircare grazie alla tecnologia a piastra flessibile e la capacità di lisciare i capelli rapidamente. Anche in questo caso lo styling ottenuto sarà professionale, ma senza danneggiare la salute dei capelli, dato che il dispositivo viene utilizzato a temperature più basse rispetto alle solite piastre.